Marroni, marroni…ma non solo. Sarà ancora una volta il Marrone del Mugello IGP, il re dell’autunno palazzuolese, occasione per visitare questa autentica perla di origine medievale nel cuore dell’Appennino Tosco-Emiliano. In particolare nelle domeniche 8, 15, 22 e 29 ottobre con la tradizionale e rinomata “Sagra del Marrone e dei frutti del sottobosco – Vivi l’Autunno”, suggestiva parentesi turistica ed enogastronomica che Palazzuolo sul Senio dedica ad uno dei prodotti tipici di queste terre. Ma non saranno solo i marroni a far venire l’acquolina in bocca dei tanti visitatori provenienti da Romagna e Toscana: funghi, tartufi, frutti del sottobosco, grezzi e trasformati, saranno esposti, venduti e degustati in una variegata e profumatissima mostra–mercato allestita nel cuore del borgo medievale. Occasione per soddisfare il palato e trascorrere ore di grande serenità, favorite dall’ospitalità della gente palazzuolese, dalla possibilità di raccogliere personalmente il prodotto nei castagneti, dall’atmosfera paesana rallegrata da musica, folklore, stand gastronomici e trucca bimbi per le Vie del Borgo. Tutte le domeniche di ottobre così, a partire dalle 11, in piazza IV Novembre e Viale Ubaldini verrà allestita la mostra mercato. Sempre in piazza sarà possibile trovare lo stand gastronomico con proposte al dettaglio di prodotti a base di marrone come la Torta, il Castagnaccio, i Tortellini, i dolci e da quest’anno anche gli gnocchi e la carne. Senza contare altre prelibatezze dell’autunno come le caldarroste fumanti e il vin brulè.

Ma questo suggestivo appuntamento avrà già questa domenica un interessante prologo:

domenica 1 ottobre sarà infatti dedicata a Palazzuolo in Piazza, nuova iniziativa che permetterà alle attività locali, da quelle agricole a quelle artigianali, di esporre le proprie produzioni, in una sorta di mostra delle eccellenze locali che trasformerà il paese in un allegro mercatino.

E l’occasione sarà propizia anche per visitare la mostra di Gianmaria Cavini, “Oltre Natura – Dalla natura, equilibri, tensioni e proporzioni”. Nata in collaborazione con il Comune di Palazzuolo sul Senio, si svolgerà nella splendida cornice della Chiesa di S. Antonio a Palazzuolo sul Senio, sarà aperta dall’8 al 29 ottobre

Lo splendore dell’autunno, con i colori che avvolgono i monti circostanti, saranno un motivo in più per raggiungere Palazzuolo e viverlo sotto tutti i punti di vista.