Il Marrone del Mugello IGP è una delle qualità più pregiate da cui nascono dolci appetitosi come castagnaccio, budino, torta e topini e può essere trasformato in farina utile per la creazione di prodotti da forno e per la famosissima polenta.
Prodotto nei nostri meravigliosi castagneti, è stato per molti secoli protagonista di una vera e propria
CIVILTA’ del CASTAGNO ed era talmente inserito nel tessuto economico – sociale della nostra gente che da essere chiamato “L’ALBERO DEL PANE” ed il marrone “IL PANE DEI POVERI“.
Coltivato ancora oggi come nei secoli scorsi, senza l’ausilio di fitofarmaci e concimi chimici, è uno dei prodotti più genuini presenti sul mercato e frutto ricercato in tutti i paesi del mondo.
Tutti gli anni nella Frazione Misileo, al confine con la Romagna, da metà settembre a fine ottobre, per tre volte a settimana, si svolge uno dei mercati all’ingrosso del Marrone più ricco e caratteristico del Centro Italia.
Nel Mese di Ottobre, per quattro Domeniche, il Marrone viene promosso e valorizzato dalla Tradizionale SAGRA DEL MARRONE e dei Frutti del sottobosco, con vendita diretta del Marrone fresco o lavorato e la degustazione di tutti i piatti derivati, come la Torta, il Castagnaccio e i Tortellini.

palazzuolo_sul_senio_Castagne