Nei castagneti secolari e nei sottoboschi si trova il saporito Fungo Porcino dalla tarda estate a quasi tutto l’autunno mentre, a primavera, il Prugnolo, dal sapore marcato e delicato allo stesso tempo, è da sempre l’ingrediente per condire raffinati primi piatti e crostini.
La Raccolta dei Funghi nel Territorio è regolamentata da uno specifico disciplinare comunale, con limitazioni di quantità e modalità di raccolta per non deturpare il suolo e impedire la nascita di nuovi funghi: i non residenti sono obbligati a fare uno speciale tesserino giornaliero o settimanale presso il Comune, l’Ufficio Turistico o gli esercizi convenzionati.
A Palazzuolo ampio spazio ai Funghi viene dato durante le SAGRE DEL MARRONE e dei Frutti del Sottobosco di ottobre e soprattutto nel terzo fine settimana con la Mostra Micologica Palazzuolese.